Video Sound Art Festival 2013 dal 6 al 16 luglio al Castello Sforzesco di Milano

Ritorna a Milano il “Video Sound Art Festival” giunto alla terza edizione. Video e suoni faranno da cornice alla splendida ambientazione del Castello Sforzesco.

Video Sound Art Festival 2013 dal 6 al 16 luglio al Castello Sforzesco di Milano

Si tiene nel cuore di Milano, nella suggestiva cornice del Castello Sforzesco, uno spettacolo che si prevede attirerà nel capoluogo lombardo migliaia di appassionati di arti e suoni: stiamo parlando del Video Sound Art Festival 2013 che si terrà a partire dal sei luglio fino al sedici, un appuntamento ormai consolidato nella calda estate milanese.

Il Video Sound Art Festival quest’anno presenta un fitto calendario di eventi che come sempre ruotano attorno all’ innovazione tecnologica nel campo dell’arte: spettacoli visuali e sonori, performance dal vivo ed esibizioni inusuali allieteranno le notti della città; per la prima volta, quest’anno, il Festival si terrà nel Castello Sforzesco anziché a Villa Simonetta, dove si erano tenute le due precedenti edizioni.

Saranno dieci giorni in cui si succederanno ospiti di spicco dell’arte visiva contemporanea, creativi del calibro di Aaron Koblin – designer che ha creato il Data Arts Team del Creative Lab di Google – e Daito Manabe, programmatore in arrivo dal Giappone per illustrare le infinite potenzialità delle nuove tecnologie applicate al corpo umano.
Grafica, design del suono e video mapping interessano sempre più non solo addetti ai lavori, ma anche semplici appassionati, soprattutto giovani e giovanissimi, i quali potranno confrontarsi con i talenti emergenti provenienti un po’ da tutto il mondo.

Per dieci giorni, ogni giorno dalle dieci del mattino alle ventitre della sera, ci sarà l’imbarazzo della scelta tra gli spettacoli in programma. Le esibizioni visuali ospiteranno, tra gli altri, Ced Pakusenvskij, Art director international di MTV, Sebastian Neitsch, designer tedesco e mago di video mapping, Cristian Acquaro, sempre del team di creativi di MTV e Nicolò Parsenziani, fotografo di moda.

Per quanto riguarda le innovazioni tecnologiche inerenti al sound, invece, il Festival ospiterà Daniele Carmosino e l’Archivio Italiano Paesaggi Sonori. Arte e tecnologia non sono mai state così vicine: un’ottima opportunità anche per i giovani che desiderano esplorare nuove opportunità di lavoro.

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.