The Color Run a Milano il 7 settembre 2013

La terza tappa della corsa podistica più colorata e meno competitiva del mondo farà tappa a Milano il 7 settembre. L’obiettivo dell’ evento non è vincere ma partecipare cospargendosi di colore.

[embedplusvideo height=”300″ width=”480″ editlink=”http://bit.ly/166I7Pr” standard=”http://www.youtube.com/v/2qBK1snWRuA?fs=1&hd=1″ vars=”ytid=2qBK1snWRuA&width=480&height=300&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=0&chapters=&notes=” id=”ep6502″ /]

 

La Color Run a Milano a settembre è una maratona di 5 km. decisamente anomala e sicuramente divertente. L’evento, dopo le tappe in Versilia e a Milano Marittima, vivrà l’ultimo appuntamento del 2013 a Milano il prossimo 7 settembre.

Il percorso misura 5 mila metri e ad ogni chilometro un’esplosione di colore per tutti i partecipanti. Le regole sono semplici. Gentilezza e sorrisi verso tutti, indossare qualcosa di bianco sulla linea di partenza, conservare fino alla fine il pacchetto personale di colore.

La distanza potrà essere percorsa a qualsiasi andatura. Non importa il tempo impiegato, ma solo il divertimento e i tanti messaggi che gli organizzatori vogliono provare a trasmettere con questa iniziativa. Innanzitutto il benessere e la diffusione della cultura dell’attività fisica come strumento per vivere meglio. Oltre il 60% degli iscritti della passata edizione, infatti, non aveva mai corso prima di partecipare alla Color Run. Ed i numeri dell’iniziativa dimostrano un successo sempre crescente. Dai 600mila partecipanti ai circa 50 eventi dello scorso anno, si è passati ad oltre un milione di partecipanti per 100 appuntamenti nel 2013.

La quota di iscrizione varia: 19 euro per i primi mille ad aderire; 21 euro per chi si iscrive tra i primi 3mila; 24 euro per tutti gli altri. E’ possibile iscrivere anche delle squadre di quattro o più persone che decidano di ispirare il proprio look ad un tema comune. In questo caso la quota di adesione scende a 17, 19 e 22 euro per gli stessi scaglioni numerici previsti per le partecipazioni individuali. I ragazzi sotto i 13 anni pagano solo otto euro; iscrizione gratuita per tutti i bambini con meno di otto anni.

Al momento dell’adesione si potrà scegliere di contribuire ad una delle iniziative sociali che Color Run ha deciso di sostenere.

Prima tra tutte l’associazione Podisti da Marte, una critical mass podistica e solidale che propone un cambiamento delle principali città italiane a partire dalla mentalità dei cittadini che le abitano. Sostegno può essere dato anche all’associazione l’Abbraccio, costituita da genitori sensibili al problema della disabilità infantile. Ancora si potrà scegliere di finanziare le attività della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) e della Fondazione Magica Cleme Onlus che collabora con l’Ospedale San Gerardo di Monza e con l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, offrendo a tutti i bambini in cura e alle loro famiglie divertimento e intrattenimento al di fuori delle mura ospedaliere. L’organizzazione di tutti gli eventi è curata dal gruppo Rizzoli Corriere della Sera e dalla Gazzetta dello Sport. Lo scorso anno sono stati raccolti fondi per circa 60 associazioni di volontariato in ognuna delle città visitate dalla manifestazione. Ma è possibile candidare altre ONLUS semplicemente visitando il sito thecolorrun.it.

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.