“Milano in Festival” fino al 15 agosto i Caraibi a Milano

Quella che ha appena preso il via nel capoluogo lombardo è una nuova, entusiasmante, edizione del “Milano in Festival”, la festa della danza caraibica a Milano.

“Milano in Festival” fino al 15 agosto 2015 i Caraibi a MilanoLa manifestazione “Milano Festival 2015“, che si propone di portare una soffiata di novità nel capoluogo lombardo, ha il merito di aprire la città ai diversi aspetti della cultura caraibica e brasiliana.

Quest’anno il Festival avrà la durata di più di un mese, è stato inaugurato lo scorso 4 luglio e si concluderà il prossimo 15 di agosto, andando ad accompagnare le serate estive dei milanesi. Ad ospitarlo è lo Spazio Arizona, ubicato nel quartiere Loreto.

Si tratta di un vero e proprio evento a Milano che vanta un programma molto ricco, fatto non solo di musica e balli ma anche di degustazioni gastronomiche e opportunità di divertimento per i più piccoli.
Per loro sono state pensate infatti delle apposite aree di gioco dove potersi divertire mentre i più grandi possono dedicarsi alla visita degli altri settori, o ballare al suono della musica dei Dj.

Numerosi stand disposti in tutto lo Spazio Arizona sono dedicati all’esposizione di prodotti tipici di diverse culture. Non si parla solo di alimenti, ma anche di artigianato locale, con oggetti caratteristici dell’America Latina.

Sono previste inoltre lezioni di gruppo di ballo che verranno riproposte a ripetizione per tutta la durata del Festival e che saranno dedicate a zumba, liscio, samba, forro e kizomba.

Dedicato al relax più assoluto, lontano dal caos della metropoli, è invece la tropical beach, un piccolo spazio di caraibi a tutti gli effetti, con tanto di palme e cocktail serviti in spiaggia, ricostruito nel cuore della città di Milano.

Ma il punto di forza del Milano International Festival è il suo ricco programma di concerti e la sua lunga lista di ospiti che saranno presenti per movimentare ancora di più le calde serate estive milanesi.

Vediamo dunque più nel dettaglio i nomi di alcuni degli artisti che prenderanno parte all’evento.
Venerdì 10 luglio si esibiranno i Proyecto Havana, mentre la settimana successiva, nella serata di venerdì 17 luglio sarà la cantautrice brasiliana Carla Visi a dominare la scena del Festival. Per sabato 25 luglio, infine, è attesa la presenza di Reinaldo.
Per continuare a respirare aria di Brasile, giovedì 9 luglio saliranno sul palco gli attesissimi Olodum, celebre gruppo percussionistico brasiliano che abbiamo già avuto modo di apprezzare nel corso della cerimonia di apertura dei Mondiali di Calcio 2014. Gli Olodum porteranno a Milano il ritmo dell’Africa a suon di tamburi, con uno show che si preannuncia senza dubbio coinvolgente e carico di energia.

Il quartiere Loreto, che ospita la manifestazione, è facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici, dato che si tratta di una zona ben collegata della città di Milano. Tutti potranno dunque spostarsi con assoluta facilità. Gli orari di apertura dello Spazio Arizona saranno variabili per tutta la durata del Festival, così come anche il prezzo del biglietto di ingresso sarà differente tra giorni infrasettimanali e week end. Mentre in settimana si accede al costo di 5 euro, compresa la consumazione di un pasto all’interno, il sabato e la domenica l’ingresso costa 10 euro, ma l’orario di apertura si prolunga fino alle 4 del mattino.

L’evento è sicuramente un’ottima attrattiva per chi decide di trascorrere le vacanze in città ed è adatto non solo ai giovanissimi, ma anche alle famiglie con o senza bambini.

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.