“Milano Food & Wine Festival” il 7, 8 e 9 febbraio 2015

A Milano, da sabato 7 febbraio fino a lunedì 9 febbraio 2015, torna la quarta edizione del Milano Food&Wine Festival, un evento che ha riscosso un grande successo nelle tre precedenti edizioni nel capoluogo meneghino. Milano Food&Wine Festival il 7, 8 e 9 febbraio a MilanoIl Milano Food&Wine Festival è un evento interamente dedicato ad un itinerario nella cultura del vino e dei sapori della cucina d’autore. Il Festival conduce i suoi visitatori attraverso un percorso che li porterà a scoprire i migliori chef della cucina nazionale, i protagonisti nella storia del vino italiana, e i migliori prodotti culinari.

Il successo che l’evento ha conosciuto nelle scorse edizioni lo ha consacrato a vero e proprio must per la città di Milano, e quest’anno, accostandosi all’Expo, si identifica come un buon biglietto da visita per il capoluogo lombardo. Il Food&Wine Festival propone ai suoi visitatori un approccio reale alle tradizioni enogastronomiche italiane, facendo riscoprire e apprezzare il valore di un patrimonio che non ha eguali; attraverso dimostrazioni, congressi, degustazioni libere di vini e prodotti gastronomici, attraverso una full immersion in un programma ricco e coinvolgente per tutti, esperti e appassionati, cultori e famiglie.

L’evento, che avrà luogo presso Milano Congressi – Gate 15 (ex fiera Milano city) Via Gattamelata 5, parte sabato 7 febbraio a partire dalle ore 12:00 fino alle 22:00 (la biglietteria chiude alle 21:00); domenica 8 febbraio ancora dalle ore 12:00 fino alle 22:00, con stesso orario di chiusura della biglietteria; infine lunedì 9 dalle ore 11:00 fino alle 19:00, con chiusura biglietteria alle ore 18:00. I biglietti sono in prevendita online fino al 6 febbraio al prezzo di 19,80 euro, e sono in vendita durante le giornate del festival a euro 25,00 presso la biglietteria.

Il costo del biglietto d’ingresso all’evento include la degustazione libera di tutti i vini presenti, mentre la degustazione dei piatti non è compresa ed è facoltativa, al costo di 10 euro. Domenica 8 febbraio, in occasione dell’evento “Grande Expo, piccoli piatti” si potranno degustare tre piccoli piatti al costo di 10 euro.
Per ogni altra informazione inerente ad orari, organizzazione o tariffe è possibile scrivere alla mail dell’evento, milanofoodandwine@magentabureau.it .

Durante l’evento, saranno presenti sui banchi oltre trecento varietà di vini appositamente selezionati da Helmuth Köcher, celebre Presidente del Merano WineFestival, un evento che da un ventennio attira visitatori e amatori da tutta Europa; vi saranno inoltre una grande varietà di prodotti gastronomici e piatti preparati da chef noti ed emergenti a livello nazionale, e un’opportunità unica per i visitatori di conoscere personalmente grandi nomi della cucina italiane e internazionale, così come i produttori di vino. Le proposte di degustazione sono ricche e ben articolate, alla portata di tutti. Per tutti i tre giorni dell’evento, chef e cuochi convocati da Paolo Marchi appositamente recatasi a Milano cucineranno per i presenti piatti dedicati al tema dei Colori e dei Sapori dell’Expo, sia a pranzo che a cena.

Il programma è così suddiviso: l’apertura sabato, alle ore 13:00, con la presentazione ufficiale degli chef e dei vini che verranno proposti in abbinamento alle specialità. Dalle 13:30 alle 15:30 gli chef lavoreranno nei vari padiglioni, e infine alle 19:00 vi sarà la presentazione di altri chef milanesi e non di grande calibro come Gianluca Gorini, titolare del Ristorante Le Giare a Montiano, e Cesare Battisti. Il programma rimane pressoché invariato per il giorno seguente, se non per i nominativi degli chef che ruotano; l’apertura è alle 13:00 e alle 13:30 inizia l’evento “Grande Expo, piccoli piatti” con i cuochi al seguito, e riprende alle 19:00 con cuochi di Sondrio, Vicenza e Modena.
Lunedì, l’ultimo giorno dell’evento, si chiude con tre celebri chef di Milano, Monza e Cuneo.

Ogni giorno, a pranzo e a cena, sono presenti quattro menù differenti tra i quali si può scegliere; il Menù Giallo, quello Rosso e quello Bianco e quello Verde.
Tra degustazioni, showcooking, si preannunciano tre giornate dedicate all’arte della cucina e del buon cibo.

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.