“Milano Design Film Festival” dal 9 al 12 ottobre 2014

Seconda edizione del “Milano Design Film Festival”. L’evento è supportato e patrocinato dal Comune di Milano e da Milano Expo 2015.

“Milano Design Film Festival” dal 9 al 12 ottobre 2014 a MilanoIl Milano Design Film Festival sarà di scena per la seconda volta a Milano, dal 9 al 12 ottobre. La manifestazione è stata presentata ufficialmente il 18 settembre dagli organizzatori dell’evento Antonella Dedini e Silvia Robertazzi, presso palazzo Marino.

Dopo il successo della prima edizione, tenutasi al cinema Apollo nell’ottobre scorso, durante la quale erano stati proiettati oltre venti tra cortometraggi e documentari, alcuni in prima visione assoluta in Italia, il festival quest’anno si sposta in un’altra sede, l’Anteo Spaziocinema, situato in via Milazzo 9.

Oltre a offrire sale più grandi, con un numero maggiore di posti in platea, la nuova edizione del Milano Design Film Festival punta a uscire dalla nicchia di appassionati ai quali comunque è obbligatorio rivolgersi, per diventare un luogo di incontro e di discussione. Da qui la scelta di una proposta articolata, che consiste in cinquanta proiezioni che spazieranno dal documentario al film d’autore, passando per i reportage e l’informazione. Questo per ampliare il target a cui il festival è indirizzato, e per coinvolgere nella manifestazione appassionati di cinema in senso ampio, oltre che designer, architetti ed esperti della materia.

Non mancheranno opere prime di giovani autori, dibattiti, concerti e momenti in cui sarà possibile interagire con professionisti di primo piano. Il calendario completo del festival sarà pubblicato sul sito ufficiale (www.milanodesignfilmfestival.com) nei primi giorni di ottobre.

Prodotto da MiCue Milano Design e patrocinato dal comune di Milano e da Expo 2015, il Milano Design Film Festival sarà aperto al pubblico e gratuito.

Con oltre cinquanta film e altrettanti ospiti che parteciperanno ai previsti incontri con il pubblico, il festival si svilupperà attraverso quattro giorni di proiezioni, in quattro sale per un totale di oltre seicentocinquanta posti a sedere.

Alla fine di ogni proiezione, nella mezz’ora di tempo dedicata agli ospiti invitati dall’organizzazione del festival, ci sarà modo di analizzare l’opera appena vista, di chiedere spiegazioni e di ascoltare un’analisi critica delle tematiche affrontate nel film. Registi, critici e protagonisti si alterneranno ai microfoni per dare al pubblico diverse chiavi di lettura, offrendo così un’esperienza completa e formativa.

Il 9 ottobre, il festival si aprirà subito con un grande evento. Al pubblico sarà infatti proposta una serie di filmati in 3D a cura di Wim Wenders. Il progetto, intitolato Cathedrals of Culture, sarà mostrato al Milano Design Film Festival in anteprima nazionale. Le altre proiezioni saranno previste tra venerdì e domenica, nella fascia oraria dalle 13 a mezzanotte. La mattina sarà invece occupata da workshop e dibattiti.

Per la chiusura della manifestazione il calendario prevede un concerto di Lorenzo Palmieri, che per l’occasione vestirà i duplici panni di designer e di musicista.

Il Milano Design Film Festival 2014 si pone l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per il mondo del design e dell’architettura, e un veicolo di diffusione per il made in Italy, continuando negli anni a rappresentare un’occasione unica per esplorare le dinamiche alla base dei processi creativi che muovono l’industria del design italiano.

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.