“Irlanda in Festa 2015” dal 13 al 17 marzo a Milano si festeggerà San Patrizio

Birra, degustazioni culinarie, musica e molto altro saranno gli ingredienti di “Irlanda in Festa 2015” a Milano. Evento in programma a Milano per festeggiare San Patrizio.

“Irlanda in Festa 2015” dal 13 al 17 marzo 2015 a Milano si festeggerà San PatrizioLa Festa di San Patrizio, detta anche in inglese Saint Patrick’s Day, è una ricorrenza che si festeggia il 17 Marzo in Irlanda. San Patrizio, infatti, è il patrono di questo Paese: fu un vescovo missionario vissuto nel V secolo dopo Cristo, cui si attribuiscono l’evangelizzazione dell’Irlanda, la cacciata dei serpenti dall’isola, e la scelta del trifoglio come simbolo nazionale, in quanto figura della trinità.

Il Giorno dedicato al Santo è quindi profondamente legato al folklore locale, ma con il tempo l’uso di festeggiare San Patrizio il 17 marzo si è diffuso ad altre aree del mondo, a partire dall’America, dove gli emigrati irlandesi hanno importato le proprie usanze, fino ad arrivare al resto d’Europa, e all’Italia.
Infatti, già da alcuni anni in Italia si tiene la manifestazione chiamata Irlanda in festa, che ha girato alcune delle principali città italiane, tra le quali Bologna e Padova. Per il 2015, Irlanda in festa approda anche nella città che ospiterà da maggio il grande Expo 2015, ovvero Milano.

Dal 13 fino al 17 marzo, quindi dal venerdì fino al martedì, culminando nel giorno specificatamente dedicato a San Patrizio, nel capoluogo lombardo sarà possibile fare una full immersion nella cultura e nelle tradizioni irlandesi e celtiche, con un occhio di riguardo, vista la vicinanza con l’Expo, alle tradizioni culinarie.

Lo spazio dedicato sarà quello dell’ex Ansaldo, in via Tortona 54, e l’evento avrà luogo in contemporanea anche nelle città di Padova, Bologna e Sassari. L’area dell’ex Ansaldo affonda nella storia moderna di Milano: qui nel 1904 venne fondato un complesso industriale che si estendeva per ben 70 mila metri quadrati, e una volta che l’attività produttiva è cessata, il Comune ha rilevato le enormi strutture dell’impianto, finalizzandole ad ospitare eventi a sfondo culturale.

Irlanda in festa 2015 a Milano non è solo e soltanto un momento di gioia ed aggregazione, ma rappresenta una possibilità di approfondimento per la conoscenza di un popolo, quello irlandese, che ha costumi e tradizioni molto ben delineate, e che presenta molti punti di contatto con il popolo italiano, pur nella sua diversità.

Nell’ambito della manifestazione, gli spazi saranno rallegrati dalle tipiche e vivaci musiche irlandesi, come gli scatenati reel, le danze che tanto ricordano il salterello. Ma soprattutto si potranno degustare i piatti della tradizione locale, accompagnati ovviamente dall’immancabile birra scura, la Guinness, la cui fabbrica ha sede a Dublino, capitale dell’Irlanda.

Un aspetto davvero notevole di Irlanda in festa risiede nella sua completa gratuità: l’ingresso infatti non richiede l’acquisto di nessun biglietto ed è libero per tutti.

La prossimità dell’inizio dell’Expo 2015, il cui tema quest’anno è Nutrire il pianeta, energie per la vita, ha fatto sì che, per l’edizione milanese, l’attenzione degli organizzatori si sia incentrata prevalentemente sull’aspetto culinario. Negli stands dell’ex Ansaldo non mancheranno quindi di certo le ostriche di Galway, da accompagnare con del pane nero e un boccale di Guinness, né il prosciutto cotto di Limerick. Immancabile anche il burro salato, che fin dal XVII secolo è una delle specialità più rinomate dell’isola irlandese, insieme alle buttered eggs, ovvero uova fresche conservate, appunto, nel burro.

Per gustare queste, e molte altre tipicità, ma soprattutto per assaporare fino in fondo l’atmosfera della Verde Irlanda, dal 13 al 17 marzo appuntamento all’ex Ansaldo di Milano, con ingresso aperto a tutti.

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.