Festa della Musica 2015 a Milano dal 18 al 21 giugno

A giugno ritorna, l’ottava edizione, della Festa della Musica a Milano. L’evento, che come tutti gli anni sarà gratis, porterà per quattro giorni musica e divertimento in varie zone della città.

Festa dalle Musica 2015 a MilanoSi svolgerà anche quest’anno a Milano -col patrocinio della Regione Lombardia e in collaborazione con il Comune ed ‘Expo in Città’- la ‘Festa della Musica – FDM 2015‘, in programma dal 18 al 21 giugno prossimo. La rassegna, giunta all’ottava edizione, avrà il suo culmine in occasione della Giornata Europea della Musica, la manifestazione popolare che si terrà il 21 giugno per celebrare il solstizio d’estate e vedrà esibirsi amatori e professionisti in una kermesse aperta al più ampio numero di artisti. L’appuntamento, ancora una volta, è al Parco Forlanini (uno dei principali ‘polmoni verdi’ cittadini, nelle vicinanze dell’aeroporto di Linate) ma abbraccerà tutta Milano per un evento che sarà accessibile in maniera gratuita.

IL PROGRAMMA DI QUESTA EDIZIONE – La ‘Festa della Musica’, nata in Francia nel 1982, è diventata col tempo un evento di respiro internazionale e coinvolgerà ottanta Paesi sparsi nei diversi continenti, oltre che le principali città d’Europa. Dopo il positivo riscontro dell’edizione passata, la ‘quattro giorni’ dedicata alla musica elettronica (italiana ed internazionale) sarà articolata in vari ‘stage’ (The Garden, The Wood e, infine, The Hill) che permetteranno ad artisti e dj di cimentarsi tra diversi generi, dall’hip hop al reggae, dall’electropop al turbo-funk fino ad arrivare al drum’n’bass e alla dance. Per l’occasione, all’interno del Parco Forlanini verrà allestita un’area attrezzata per gli show, i quali saranno curati anche sul fronte ‘visual’: le esibizioni verranno animate da giochi di luce e laser-show, oltre che supportate dal Sound System Funktion-One.

IL CALENDARIO – Anche quest’anno il calendario degli appuntamenti è molto fitto e collegherà, idealmente, diverse zone della città. L’opening day (18 giugno) vedrà la presenza dell’Italian DMC Champion 2015 e culminerà in un torneo di ‘scratch’ a eliminazione diretta; il 19 giugno, invece, lo ‘special guest’ sarà il tedesco Timo Maas mentre, intanto, sui Navigli avrà luogo un’improvvisazione di jazz che continuerà tra il Castello Sforzesco e le Colonne di San Lorenzo. Sabato 20 giugno saranno i Datura e Marvin il centro d’attrazione della serata, mentre il closing day di domenica 21 ha in programma un ‘afterhour’ di 12 ore di house music al Parco Forlanini con alcuni dj italiani (tra cui Stefano Fontana e Ricky Montanari): in giro per Milano, invece, professionisti ed appassionati si ritroveranno in 150 postazioni individuate dal Comune nell’ambito di ‘Make Music Milan’.

LE SINERGIE CON L’EXPO – L’edizione 2015 della ‘Festa della Musica’, inoltre, assume nuovi significati in relazione al ‘background’ meneghino. Milano non è solamente una delle città nella quale questa kermesse musicale ha messo più solide radici (diventando uno dei principali centri di gravità per richiamare amatori e professionisti) ma, con la coincidenza dell’Expo, permetterà anche ai vari appuntamenti di sviluppare delle sinergie con l’esposizione universale. Una sorta di ‘palinsesto’ che -tramite ‘Expo in Città’- consentirà a rassegne come ‘FDM 2015’ di avere il giusto risalto e di armonizzarsi con l’evento che, da maggio, sta catalizzando le attenzioni di tutto il mondo.

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.