LOADING

Type to search

Iron Maiden a Milano in concerto il 9 luglio 2018

Concerti

Iron Maiden a Milano in concerto il 9 luglio 2018

Share

Gli Iron Maiden uno dei gruppi storici della stroria della musica Hard Rock, tornano in concerto a Milano dopo due anni di assenza.


Gli Iron Maiden torneranno in Italia con un concerto che si terrà il 9 luglio 2018 a Milano presso l’Ippodromo di San Siro, evento che già si preannuncia un vero e proprio successo.

L’ultimo show che la band britannica ha tenuto nel capoluogo lombardo risale al 2016, quando il Mediolanum Forum si era incendiato sulle note, tra le altre, di Children of the Damned, Fear of the Dark, Blood Brothers e Tears of a Clown. Due ore di musica e performance senza sosta che i fan non hanno ancora scordato e che hanno reso questo spettacolo unico e coinvolgente come da tradizione.

A distanza di due anni da quella data indimenticabile, gli Iron Maiden hanno deciso di includere il concerto di Milano tra le tre tappe italiane del loro Legacy of the Beast European Tour 2018 che prenderà il via il 26 maggio da Tallin e si concluderà in agosto a Londra con uno show presso la O2 Arena. Il tour, che prende il nome da una serie di fumetti e da un gioco legato alla band, si presenterà in una veste del tutto nuova e inedita rispetto alle tournée svolte in passato. La scenografia, il palco, la produzione e la scaletta saranno del tutto rinnovate, in modo da regalare un’esperienza magica e permettere anche ai fan più giovani di appassionarsi alle indimenticabili hits degli anni 80 che hanno fatto la storia del rock più duro.

Nonostante siano passati quasi quarant’anni dal loro debutto, la band infatti continua a rimanere senza dubbio la più famosa nel panorama dell’heavy metal mondiale. Formatosi nel 1975 grazie all’idea del bassista Steve Harris, il gruppo ha esordito nel 1980 con l’omonimo album Iron Maiden che in pochissimo tempo ha scalato le classifiche consentendo agli allora componenti di affermarsi all’interno della corrente del New Britsh Heavy Metal e di diventare negli anni un punto di riferimento per tutti gli amanti di questo genere musicale.

L’ultimo album, The Book of Souls, è stato pubblicato nel 2015 e si compone di undici tracce per una durata totale di novantadue minuti. Si tratta di un disco doppio che segna una linea di confine rispetto a quelli precedenti e che vede la partecipazione attiva dei membri del gruppo alla stesura di buona parte dei testi.

Anche Bruce Dickinson, al tempo affetto da un tumore alla lingua, ha dato il suo contributo scrivendo due brani inediti come non accadeva dai tempi di Powerslave. L’album è stato registrato presso i Guillame Tell Studios di Parigi, gli stessi in cui è nato Brave New World, ed è stato seguito da una versione live pubblicata nell’autunno dello scorso anno.

La copertina del disco vede protagonista la ormai storica mascotte Eddie the Head e rappresenta un chiaro richiamo alle credenze della civiltà Maya sulla vita delle anime dopo la morte.

Tags:
avatar
Staff aperitivoamilano.it

Passione ed amore per Milano e per tutto quello che rende viva e da vivere questa città. ツ

  • 1