Depeche Mode in concerto a Milano il 20 febbraio 2014

Tornano in concerto a Milano i Depeche Mode con il loro “Delta Machine World Tour”. Dopo il successo del tour estivo, la richesta dei fans è stata talmente grande che i precursori della musica elettronica hanno annunciato le nuove date.

Depeche Mode in concerto a Milano il 20 febbraio 2014

Dopo aver fatto il tutto esaurito a San Siro lo scorso 18 luglio, i Depeche Mode torneranno a Milano in concerto al Mediolanum Forum di Assago il prossimo 20 Febbraio 2014. La band elettronica inglese è inarrestabile. Calca i palcoscenici di tutto il mondo al ritmo trascinante del suo nuovissimo album: Delta Machine, un romanzo moderno, emotivo e passionale sull’interazione uomo-macchina, sul controverso rapporto tra l’umano e l’artificiale. Dave Gahan, Martin Gore e Andy Fletcher celebrano trentatré anni di tormentata carriera, fatta di metamorfosi, scommesse, morti e rinascite travolgenti. Conquistano, incantano, ipnotizzano ancora una volta il pubblico. L’autorevole rivista musicale inglese Q li ha recentemente definiti “la band elettronica più popolare e longeva che il mondo abbia mai conosciuto”. E’ il novembre del 2011 quando Andy Fletcher dichiara che presto la band tornerà negli studi di registrazione. L’album precedente, Sound of the Universe, aveva scalato rapidamente le classifiche italiane e di moltissimi altri paesi. I Depeche avevano ottenuto uno straordinario successo non solo in Europa, ma anche negli Stati Uniti, e addirittura nell’America meridionale, che non visitavano dall’Exotic Tour del 1994. Il lavoro per il nuovo album è lungo, ma quel che ne viene fuori è un incalzante susseguirsi di percussioni e chitarre che non lascia spazio al pensiero e trascina il pubblico nel cuore pulsante di un’estasi collettiva. Si sente il sottosuolo blues, la potente anima rock, l’accattivante vena elettronica che li contraddistingue. E’ una musica matura, che lascia intravedere le fatiche di un gruppo che è sempre risorto dalle proprie ceneri. La sapiente mano di Anton Corbijn si occupa della grafica e delle immagini e crea qualcosa di straordinario, emozionante, evocativo, seppur mirabilmente semplice. Il tour prevede 108 date, tra spettacoli indoor e outdoor. 108 volte ancora, Depeche Mode.

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.